Satie gnossienne 1 pdf

0
2

Erik Satie trascorse la sua infanzia tra la Normandia e Parigi. La madre era d’origine scozzese, mentre il padre era un agente marittimo normanno di religione anglicana. A quattro anni, seguì la sua famiglia da Honfleur per trasferirsi a Parigi, dove il padre aveva ottenuto un posto come traduttore. Alla morte della madre, il 1872, ritornò con il fratello minore Conrad dai nonni satie gnossienne 1 pdf a Honfleur, dove seguì le sue prime lezioni di musica da un organista locale.


Alla morte della nonna, nel 1878, Erik e Conrad ritornarono a Parigi dal padre, che nel frattempo si era risposato con una giovane insegnante di piano, la quale darà lezioni a Erik, allora dodicenne. Satie abbracciò la religione cattolica ed entrò nel 1879 in conservatorio, ma i suoi professori lo screditarono presto, rimproverandogli lo scarso talento.

Satie dal canto suo reagì in maniera burrascosa e quindi, nel 1885 decise per la musica di formarsi interamente da autodidatta e di arruolarsi in un reggimento di fanteria. Capì in fretta che l’esercito non faceva per lui, e alcune settimane più tardi si espose volontariamente al freddo, ammalandosi di congestione polmonare e facendosi riformare.